logo
  • Amt für Volksschule und Sport
  • Uffizi per la scola popularea ed il sport
  • Ufficio per la scuola popolare e lo sport

Il mistero di Icima, Letture

per la 3a e la 4a classe

ISBN: 978-3-905824-37-7
Numero di pagine: 48 Seiten
Numero dell'articolo: 11.4161
Casa editrice: Lehrmittel Graubünden

Categorie: .

recumandà

3. Klasse Primar 4. Klasse Primar

CHF 5.40

letture brevi con relativi esercizi di comprensione testuale

Con queste letture si intende proporre agli insegnanti degli strumenti linguistici adatti a promuovere nelle allieve e negli allievi le abilità di lettura e di comprensione testuale.
Le dieci letture qui proposte accompagnano il mezzo didattico e possono essere impiegate come attività complementare a Grandi amici.
I testi sono stati creati partendo da un lessico elementare e progredendo in concordanza con le nuove parole introdotte man mano nelle singole unità di Grandi amici. Ovviamente è stato necessario introdurre anche entrate lessicali nuove. Queste sono indicate nel rispettivo Lessico che accompagna ogni singola lettura. Per invogliare le allieve e gli allievi alla lettura in lingua italiana, si è optato per dei testi fantasiosi e divertenti. Si tratta per lo più di personaggi fantastici e particolari, che fanno parte del mondo dei bambini e dei ragazzi in età scolastica. Leggendo si può fare ad esempio la conoscenza di maghi un poco strani, di un nonno pieno di brio, di un bambino che perde sempre le sue cose o di pirati che vanno a scuola, ma è una scuola molto particolare, dove si impara a trovare dei tesori e si fa ginnastica su una nave.

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco.

letture brevi con relativi esercizi di comprensione testuale

Con queste letture si intende proporre agli insegnanti degli strumenti linguistici adatti a promuovere nelle allieve e negli allievi le abilità di lettura e di comprensione testuale.
Le dieci letture qui proposte accompagnano il mezzo didattico e possono essere impiegate come attività complementare a Grandi amici.
I testi sono stati creati partendo da un lessico elementare e progredendo in concordanza con le nuove parole introdotte man mano nelle singole unità di Grandi amici. Ovviamente è stato necessario introdurre anche entrate lessicali nuove. Queste sono indicate nel rispettivo Lessico che accompagna ogni singola lettura. Per invogliare le allieve e gli allievi alla lettura in lingua italiana, si è optato per dei testi fantasiosi e divertenti. Si tratta per lo più di personaggi fantastici e particolari, che fanno parte del mondo dei bambini e dei ragazzi in età scolastica. Leggendo si può fare ad esempio la conoscenza di maghi un poco strani, di un nonno pieno di brio, di un bambino che perde sempre le sue cose o di pirati che vanno a scuola, ma è una scuola molto particolare, dove si impara a trovare dei tesori e si fa ginnastica su una nave.